<
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy. 

Terra mater est

Dal: 02-04-2017 - Al: 30-04-2017

CONFCOMMERCIO ASCOM LUGO E BANCA DI CREDITO COOPERATIVO: Il terzo appuntamento con la rassegna 'Ascom Arte 2016/2017' AL PALAZZO DEL COMMERCIO UNA MOSTRA DI ANTONIO CARANTI VERNICE DOMENICA 2 APRILE ALLE ORE 17.30
Si inaugura domenica 2 Aprile 2017 alle ore 17.30, presso il Palazzo del Commercio, Via Acquacalda n° 29, TERRA MATER EST, mostra personale dell'artista massese Antonio Caranti. La mostra, curata da Paolo Trioschi, è una raccolta di opere dell'artista, alcune della quali presentate per la prima volta al pubblico. 'E' molto faticoso seguire le vicende del nostro mondo. - scrive Paolo Trioschi nel testo critico che accompagna il catalogo della mostra - Non tanto per una sua lettura, spesso ingannevole ed oscura, quanto perché i suoi protagonisti hanno oggi una fisionomia fortemente incerta, sfuggente. Non si capisce bene che uomini e donne siamo, cosa pensiamo, cosa vogliamo davvero; che idea abbiamo del mondo in cui viviamo, né del nostro presente e, scommessa vertiginosa, del nostro futuro. Antonio Caranti, armato della sua naturale sensibilità umana, sa bene che chi non ha storia non ha sconfitte e quindi non ha guerre personali all'orizzonte, ma piuttosto cerca chiarezze. Va in cerca di chiavi di lettura. E lo fa innanzitutto aiutandosi con gli strumenti che tenacemente utilizza da trent'anni di vita d'arte: pennelli, colori ad olio, vetri, ceramica, tele e legni dimenticati. Da questi pensieri prende vita 'Terra mater est' proposto in questa mostra nelle sale espositive di Confcommercio a Lugo di Romagna. E' il suo più recente lavoro tematico, sospeso tra pittura ed installazione, dedicato in particolare al rapporto dell'uomo con la natura e all'evidente stato di difficoltà. Come sensi vivi o di morte apparente, i suoi fiori doloranti, le sue le piante dipinte rinchiuse e imprigionate; richiamano un dolore inafferrabile, vago, destrutturato; come a volerci portare di fronte a quella distrazione colpevole che nutriamo verso di loro. Dalle più semplici mancanze di senso di responsabilità, la sua riflessione concettuale sul rapporto tra uomo e ambiente, contiene in sé moltissimi temi. Nel rapporto con la natura, l'uomo si guarda, si specchia e capisce se stesso: i suoi errori, i suoi limiti, le sue stesse origini. Antonio ormai sa che qualsiasi cosa in questo mondo complesso può risultare vera, tremenda, assurda, persino catastrofica o addirittura considerata inevitabile. La sua arte invece, forte di un solido equilibrio tecnico, non chiede mai d' essere solo cibo per gli occhi e tregua per la mente, ma testimonia una continua, sottile, instancabile ricerca. La sua azione pittorica è dentro la più autentica scelta della sua vita, è un continuo e progressivo scavare interiore; ieri nel racconto della figurazione ed oggi vertiginosamente dentro la stessa materia del sensibile. Che esattamente come noi, si presenta apparentemente solida, ma in realtà è assai fragile; tanto che può bastare un soffio di vento a spazzarla via. Con una coraggiosa capacità di riconoscersi e di farsi riconoscere nel caos della realtà contemporanea, Caranti manda messaggi di denuncia delle contraddizioni del sistema, ma anche inattesi segnali di speranza. Dobbiamo fidarci di essa, altrimenti al suo posto avremmo muri di apparenza e indifferenza. Il suo colore non mente. Preziose e squillanti pennellate ci parlano in maniera inequivocabile; ci comunicano relazioni che riguardano noi e l'universo stesso di cui facciamo parte. Forse, ci sono tempo ed energia per seminare ancora, per tornare a farci scuotere da altre armonie per ampliare la nostra visione e il nostro sentire. La speranza ha il potere di generare speranza'. L'iniziativa è promossa da Confcommercio Ascom Lugo e Banca di Credito Cooperativo con il Patrocinio del Comune di Lugo e fa parte del percorso AscomArte. La mostra sarà visitabile al Palazzo del Commercio, Via Acquacalda 29, da domenica 02 Aprile fino a domenica 30 Aprile, con i seguenti orari: martedì e giovedì 15.00-18.00, sabato e festivi 15.30 - 18.00 Informazioni www.ascomlugo.it. Tel.0545.30111. Ingresso libero.

Scarica allegato CARANTI/carantiAscom.jpg

Rassegna Stampa

Formazione

CORSO PRIMO SOCCORSO 12H

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
12 ore 15-07-2020 29-07-2020

CORSO AGGIORNAMENTO RSPP

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
6 ore 09-09-2020 16-09-2020

CORSO RSPP

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
16 ore 09-09-2020 30-09-2020

gli eventi in programma

ROSETTA BERARDI

ROSETTA BERARDI
12-03-2020 -
Natural Theatre
MOSTRA RINVIATA A DATA DA DEFINIRSI
Si comunica che in ottemperanza a quanto previsto dalle misure di contenimento del contagio da COVID -19, l'evento inaugurale della mostra di ROSETTA BERARDI - Natural Theatre, prevista per DOMENICA 15 MARZO 2020, è rinviata in data da definirsi. 
LOGIN