COSA CHIEDIAMO AI CANDIDATI SINDACO

 
15-05-2024
COSA CHIEDIAMO AI CANDIDATI SINDACO
Di seguito riassumiamo i punti principali su cui richiamiamo l'attenzione dei candidati a Sindaco dei Comuni del nostro territorio in cui si terranno le elezioni amministrative.
 
La prioritaria richiesta di Confcommercio ASCOM LUGO ai candidati sindaco alle prossime elezioni amministrative è quella di diminuire il carico fiscale sulle imprese. La finanza locale, con IMU, addizionale IRPEF, tassa per occupazione di spazi ed aree pubbliche, affissioni, rappresenta una voce di costo insostenibile nel bilancio di troppe imprese; per non parlare della tassa sui rifiuti TARI, da trasformare in tariffa puntuale al più presto, evitando decisioni frettolose e ingiustificati aumenti quali quelli recentemente deliberati dalle uscenti Amministrazioni senza alcun confronto e informazione preventiva.
 
Altra priorità la messa in sicurezza del territorio, per impedire il ripetersi di eventi come quelli alluvionali dello scorso anno.
 
Per quanto attiene viabilità e parcheggi, non occorrono altre pedonalizzazioni, vanno evitati provvedimenti estemporanei al di fuori di un quadro programmatorio complessivo, occorre recuperare parcheggi a servizio dei centri urbani; e per la vivibilità e attrattività dei centri sono da affrontare i temi delle funzioni degli spazi pubblici in collaborazione coi diversi attori territoriali e della attrattività per le attività economiche (canoni calmierati – affitti rinegoziati).
 
La gestione dei cantieri per i lavori pubblici deve sempre prevedere informazione preventiva e coinvolgimento degli imprenditori e operatori interessati.
 
Con la nuova pianificazione urbanistica – da sviluppare urgentemente - occorre affrontare il tema della rigenerazione urbana (soprattutto nel centro storico), evitare consumo di nuovo suolo, snellire e sburocratizzare procedure.
 
Per quanto attiene l'Unione dei Comuni occorre completare il processo di conferimento di servizi (esempio i Lavori Pubblici), con la prospettiva di una integrazione sempre più stretta, che nel tempo possa portare ad una ulteriore evoluzione.
 
Inoltre altri temi da affrontare sono:
  • invecchiamento della popolazione ed esigenze connesse; fuga dei giovani;
  • sburocratizzazione, favorendo soluzioni di coinvolgimento dei cosiddetti “enti terzi”;
  • i nuovi piani per la mobilità, che devono coniugare armonicamente le diverse modalità di mobilità su base realistica;
  • manutenzione e decoro urbano, compreso il tema della asfaltatura delle strade;
  • promozione territoriale e turistica, cultura, sostegno reti impresa;
  • lotta all'abusivismo;
  • coinvolgimento attivo dei cittadini nella manutenzione e cura delle città e agglomerati urbani;
  • cogliere le opportunità dei Bandi europei (il PNRR terminerà);
  • rapporto stretto con le Istituzioni Universitarie per un adeguato approccio alla progettazione nei diversi settori.





Rassegna Stampa

Formazione

VISUAL MERCHANDISING & ARTE VETRINISTICA

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
29 ore 11-04-2024 10-10-2024

CORSO RSPP

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
16 ore 30-05-2024 20-06-2024

CORSO AGGIORNAMENTO RSPP

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
14 ore 30-05-2024 20-06-2024

CORSO PREPOSTI PER LA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
8 ore 18-06-2024 18-06-2024

CORSO PRIMO SOCCORSO 12H

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
12 ore 25-06-2024 11-07-2024

gli eventi in programma

LUCA ROTONDI ESPONE AL PALAZZO DEL COMMERCIO

26-03-2024 - 05-05-2024
CONFCOMMERCIO ASCOM LUGO E BANCA DI CREDITO COOPERATIVO:

LUCA ROTONDI ESPONE AL PALAZZO DEL COMMERCIO

VERNICE ALLE ORE 17.00 DI DOMENICA 7 APRILE 2024

Il terzo appuntamento con la rassegna “Ascom Arte 2023/2024”

SILVIA CHIARINI ESPONE AL PALAZZO DEL COMMERCIO

SILVIA CHIARINI ESPONE AL  PALAZZO DEL COMMERCIO
16-02-2024 - 24-03-2024

CONFCOMMERCIO ASCOM LUGO E BANCA DI CREDITO COOPERATIVO:
VERNICE ALLE ORE 17.00 DI DOMENICA 25 FEBBRAIO

 Il secondo appuntamento con la rassegna “Ascom Arte 2023/2024”

LOGIN