I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy. 

RIPARTENZA DEI MERCATI NEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA DA LUNEDI' 18 MAGGIO 2020

 
14-05-2020
RIPARTENZA DEI MERCATI NEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA DA LUNEDI
Alla luce delle nuove indicazioni nazionali e regionali relative alla ripresa delle attività economiche dopo la sospensione, da lunedì 18 maggio 2020 nei Comuni della Bassa Romagna riprenderanno a svolgersi i mercati settimanali, aperti oltre che agli operatori alimentari anche a quelli extra-alimentari.
 
Vista la necessità di assicurare il distanziamento sociale ed evitare gli assembramenti, le Associazioni ANVA-CONFESERCENTI e FIVA-CONFCOMMERCIO hanno concordato con l'Unione dei Comuni della Bassa Romagna una serie di modalità operative che gli operatori ambulanti dovranno rispettare nello svolgimento della propria attività:
  • ogni attività all'interno del mercato deve rendere disponibile alla clientela il liquido disinfettante per le mani;
  • clienti e operatori commerciali dovranno utilizzare i dispositivi di protezione personale (guanti e mascherina per gli operatori e almeno la mascherina per i clienti);
  • in caso di vendita di abbigliamento e di prodotti alimentari vanno previsti guanti monouso per la clientela; vista la difficoltà di reperire in commercio i guanti protettivi, in via transitoria, gli operatori dovranno sanificare e igienizzare costantemente le mani;
  • il banco deve indicare il flusso delle persone in modo univoco, in modo che possa esserci un inizio e una fine;
  • le attrezzature utilizzate per la vendita (pos, piani di appoggio, bilance, registratori di cassa…) dovranno essere tenute costantemente pulite, disinfettate ed igienizzate;
  • deve essere garantito il rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro dagli altri operatori anche nelle operazioni di carico e scarico (anche con cordelle di delimitazione, plexiglass)
  • per i capi usati è obbligatoria l'igienizzazione (documentabile);
  • la merce posta in vendita sul banco dovrà essere mantenuta costantemente in ordine e, possibilmente, confezionata anche al fine di evitare che la selezione dei prodotti da parte dei clienti avvenga "frugando" o "rovistando" fra gli stessi;
  • agli utenti è consentito permanere all'interno dell'area solo per il tempo strettamente necessario all'acquisto dei prodotti
  • in generale, ciascun operatore dovrà impegnarsi nel disciplinare e gestire le eventuali code create dalla sua clientela, nonché nell'adozione di qualsiasi altro mezzo o modalità che ritenga più opportuna per garantire le distanze di sicurezza.
  • sono fatte salve le ulteriori disposizioni contenute nei protocolli regionali e nazionali in fase di emanazione;
  • ulteriori indicazioni e prescrizioni potranno essere fornite, in qualsiasi momento, da parte degli organi di controllo e vigilanza e dai servizi interessati alla gestione degli spazi mercatali.
 
E' stato inoltre concordato che, trattandosi di una fase sperimentale saranno effettuati da parte del personale dell'Amministrazione Comunale e della Polizia Municipale, sopralluoghi presso i vari mercati, finalizzati ad individuare e risolvere le possibili criticità a tutela della salute di tutti (ambulanti e clienti).
 
Per questa ragione, almeno nella prima settimana, non sarà possibile svolgere le operazioni di spunta in tutti i mercati in quanto gli spazi liberi potrebbero servire per distanziare maggiormente le bancarelle o per dare sfogo a zone eccessivamente affollate e precisamente:
NO SPUNTA nei seguenti mercati:
1. ALFONSINE - LUNEDI'
2. LUGO - MERCOLEDI'
3. MASSA LOMBARDA - MARTEDI' E VENERDI'
4. FUSIGNANO - VENERDI'
5. CONSELICE - SABATO
6. BAGNACAVALLO - SABATO
 
SI' SPUNTA nei restanti mercati, con esclusione specifica di alcuni posteggi:
1. SANT'AGATA - Martedì - ESCLUSI I POSTEGGI N. 3 E N. 4 Largo Margherita di Savoia
2. COTIGNOLA - Venerdì - ESCLUSO POSTEGGIO N. 4 davanti al BarGio
3. BAGNACAVALLO - Giovedì
 
Siamo consapevoli dei disagi e delle difficoltà di lavorare in queste condizioni, ma invitiamo vivamente tutti gli operatori ambulanti a rispettare e a far rispettare ai propri collaboratori e ai clienti le prescrizioni sopra indicate.
 
La mancanza del rispetto di queste regole rischia di compromettere il risultato che Anva e Fiva hanno raggiunto nel confronto con le Istituzioni sia locali sia sovra-comunali, che consente la ripresa dei mercati in condizioni di sicurezza per la salute di tutti.
Buon lavoro
 
Anva-Confesercenti               FIVA-Confcommercio 





Rassegna Stampa

Formazione

CORSO SULLA FORMAZIONE DEGLI OPERATORI ADDETTI A CONDUZIONE DI CARRELLI ELEVATORI

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
12 ore 14-09-2020 28-09-2020

PARTY PLANNER A CASA TUA

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
6 ore 22-09-2020 29-09-2020

BARMAN AVANZATO

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
12 ore 23-09-2020 21-10-2020

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER PERSONALE ALIMENTARISTA

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
3 ore 01-10-2020 01-10-2020

CORSO AGGIORNAMENTO RSPP

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
6 ore 07-10-2020 14-10-2020

gli eventi in programma

NATURAL THEATRE

NATURAL THEATRE
26-09-2020 - 25-10-2020
Sale Lino Longhi - Palazzo del Commercio, via Acquacalda 29 Lugo
CONFCOMMERCIO ASCOM LUGO E BANCA DI CREDITO COOPERATIVO: NUOVO APPUNTAMENTO CON LA RASSEGNA ASCOMARTE
ROSETTA BERARDI ESPONE AL PALAZZO DEL COMMERCIO
VERNICE SABATO 26 SETTEMBRE ORE 17.00
LOGIN