ASSEMBLEA ANNUALE CONFCOMMERCIO ASCOM LUGO: AUSPICIO DI PIENO RECUPERO

 
02-07-2021
ASSEMBLEA ANNUALE CONFCOMMERCIO ASCOM LUGO: AUSPICIO DI PIENO RECUPERO
Nel rispetto delle norme sul distanziamento in vigore si è svolta una insolita Assemblea annuale di Confcommercio Ascom Lugo.
 
Dopo le relazioni del Presidente Fausto Mazzotti e del Direttore Luca Massaccesi e l'approvazione dei rendiconti di gestione non si sono potute purtroppo tenere neanche quest'anno le cerimonie di premiazione dei soci fedeli e le altre attività tradizionalmente legate a questo momento importante della vita associativa, che si conta comunque di recuperare non appena sarà possibile. L'unica cerimonia cui hanno preso parte i Dirigenti Confcommercio è stata quella di rimuovere lo striscione “Ora basta: lasciate lavorare le nostre imprese”.
 
Di seguito una sintesi della relazione del Presidente Fausto Mazzotti alla Assemblea.
 
“Cari associati,
vi rivolgo il saluto con una particolare emozione, ricordando come già lo scorso anno affrontammo questo appuntamento istituzionale in un contesto economico difficoltoso, caratterizzato da elevato tasso di mortalità delle imprese insediate nel territorio, da un andamento dei consumi delle famiglie sempre debole e con larghe fasce del tessuto imprenditoriale già fiaccato dai provvedimenti legislativi limitativi degli spostamenti delle persone e dello svolgimento di molte attività economiche, per la necessità di contrastare il diffondersi della pandemia Covid 19, allora ancora agli inizi.

Oggi rendicontiamo l'anno orribile della pandemia, con l'auspicio per un futuro di pieno recupero di condizioni nuovamente favorevoli ad un proficuo svolgimento delle attività delle nostre imprese, in un quadro di normalità delle dinamiche economiche e sociali.
Quanto ai contenuti salienti dell'attività svolta dall'Associazione nel corso dell'anno 2020, sono stati più caratterizzati dall'attività a supporto del tessuto delle imprese più condizionate dalla pandemia che non all'attuazione delle linnee programmatiche delineate per l'anno, con azioni tuttavia sempre in raccordo con gli altri livelli del sistema per lo svolgimento dell'ineludibile nostro ruolo nei confronti degli interlocutori istituzionali nei diversi livelli sovra locali”.
 
Nella relazione alla assemblea il Presidente Fausto Mazzotti ha quindi ricordato le attività maggiormente sviluppate nel corso del 2020, citando in particolare:
  • la gestione dell'emergenza coronavirus, con attività informativa e di assistenza agli associati sul regime delle aperture e cautele da adottare e per indicare possibili evoluzioni del modello di business, sia in ottica di servizio alla collettività che di sostenibilità del modello imprenditoriale, sottoscrivendo nuove convenzioni e promuovendo occasioni informative e formative online, sia per categorie che trasversali; soluzioni sugli aspetti organizzativi concernenti l'impiego del personale (smart working, Ferie e permessi obbligati, gestione delle quarantene obbligatorie o autoquarantene, gestione del personale con fragilità emotive e psicologiche), e attivazione degli ammortizzatori sociali per le imprese con personale dipendente (casse integrazione, cassa integrazione in deroga, FIS); indicazioni su slittamento dei pagamenti e dei tributi e su aspetti agevolativi per fronteggiare la grave crisi finanziaria indotta dalla caduta libera degli incassi;
  • la riorganizzazione dei servizi di patronato 50&Più;
  • il varo del progetto Metro Mappa Confcommercio provincia di Ravenna, per comunicare ad associati attuali e potenziali i contenuti e le opportunità del sistema;
  • il coordinamento del Tavolo locale dell'Imprenditoria che ha colto importanti obiettivi, fra cui l'aggiornamento del Patto strategico per lo sviluppo economico e sociale della Bassa Romagna e la costante rappresentanza delle esigenze delle imprese verso le Pubbliche Amministrazioni in un periodo così travagliato;
  • una intensa azione di confronto con le Amministrazioni pubbliche locali sulla programmazione urbanistica, mobilità urbana, semplificazione amministrativa e tributi locali, con risultanti sul fronte della mitigazione della pressione di oneri per le imprese specie quelle maggiormente coinvolte nella crisi covid 19;
  • la strutturazione dei nuovi servizi nel campo delle risorse umane e consulenza specialistica per la progettazione di sistemi di welfare aziendale;
  • la sperimentazione nell'ambito della rassegna 2019-2020 d'arte (Ascom Arte) della modalità virtual tour, mantenendo in parte una programmazione non più realizzabile per via delle limitazioni imposte dalla pandemia;
  • la messa a punto di ulteriori proposte di consulenza specialistica da parte della società controllata SICURLAB in materia di sicurezza sul lavoro, con servizi sanitari integrati di medico competente, servizi di consulenza in materia di igiene alimentare HACCP e predisposizione di modelli organizzativi sulla responsabilità degli Enti (Legge 231);
  • il supporto continuo alle reti locali di aggregazione fra imprese, commerciali e di servizio, con il ridisegno del coordinamento;
  • il proseguimento del coinvolgimento dei nostri soci per concorrere a formare il “catalogo” delle convenzioni provinciali.
È stata inoltre sempre assicurata partecipazione costante alle varie iniziative informative e formative concordate a livello provinciale, al campionato di giornalismo alla premiazione degli studenti meritevoli delle scuole superiori, per citarne solo alcune.
 
Per quanto riguarda il 2021, diversi gli obiettivi di Confcommercio, delineati nella relazione del Presidente approvata all'unanimità dall'assemblea, fra cui
  • prosecuzione dell'attività di promozione e valorizzazione delle città e dei centri commerciali naturali con impulso al consolidamento delle reti di imprese e al loro coordinamento tramite il Consorzio IN BASSA ROMAGNA;
  • attività di promozione territoriale;
  • accrescimento del ventaglio d'offerta dei servizi di orientamento e consulenziali più specialistici, puntando su servizi innovativi per incrementare visibilità e affari delle imprese associate;
  • forte azione verso le Amministrazioni locali per il contenimento di imposte e tasse;
  • rafforzamento delle azioni per promuovere la semplificazione e sburocratizzazione degli adempimenti riguardanti l'attività d'impresa, con efficace coordinamento dei vari Enti coinvolti;
  • proseguimento del percorso di ricerca e approfondimento in materia di heritage culturale e  turismo sostenibile;
  • lotta alle diverse forme di abusivismo;
  • realizzazione della rassegna “Ascom Arte” 2021/2022.





Rassegna Stampa

Formazione

CORSO DI GIARDINAGGIO

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
10 ore 29-09-2021 20-10-2021

CORSO RSPP

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
16 ore 07-10-2021 28-10-2021

FOTO & VIDEO PER IL WEB: ISTRUZIONI PER L'USO

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
12 ore 11-10-2021 08-11-2021

CORSO DI INGLESE

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
12 ore 16-10-2021 27-11-2021

AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO 4H

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
4 ore 26-10-2021 26-10-2021
LOGIN